La “Deglutizione Atipica”è un modo errato di ingoiare,  le cause possono essere di vario genere.

Ciò che non avviene è il passaggio fisiologico dalla deglutizione infantile a quella adulta.

Questo cambiamento, solitamente,  avviene in modo del tutto naturale con lo svezzamento, cambiando la consistenza degli alimenti il bambinbo attua una spinta linguale antero-posteriore per mandar giù il boccone più solido.

Quando ciò non accade, si ha un modo di ingoiare errato, che consiste nel posizionare la lingua tra i denti durante l’atto deglutitorio.

Più sarà evidente, più sporgerà, la lingua, più sarà “accentuato” il grado di deglutuzione, talvolta la lingua può addirittura toccare o fuoriuscire dalle labbra, in tal caso avremo la forma più complessa di Deglutizione Atipica.

E’ importante constatare… il tono della muscolatura delle labbra delle guance e della lingua, un semplice modo per verificare tali abilità è di compiere dei movimenti e consatatarne la precisione e la correttezza.

Per esempio se vogliamo comprendere il tono muscolare delle guance, proviamo a gonfiarle al massimo e trattenere l’aria, come se gonmfiassimo un palloncino, poi proveremo a spostare l’aria da una guancia all’altra.

Per valutare il tono muscolare delle labbra, prova a mantenere una matita tra il labbro superiore ed il naso, in un secondo momentro fai vibrare le labbra.

In fine per comprendere la motilità della lingua schioccala forte sotto al palato, come se volessi imitare il rumore del cavallo,  poi prova a farla vibrare producendo una /r /prolungata.

E’ importante intraprendere un lavoro di riabilitazione sopratutto se vi sono imperfezioni nella dentatura, poichè intraprendendo un lavoro ortodetico senza aver effettuato un’adeguato intervento logopedico, si rischia che dopo qualche mese i denti riassumano la posizione iniziale a casusa della costante pressione che la  lingua esercita su di essi spingendo costantemente in avanti.

Solitamente in 4-6 mesi si riesce ad ottimizzare un percorso di successo.

Nella mia esperienza già a sei anni sono riuscita ad impostare una corretta deglutizione, con trattamenti semestrali .

In soggetti adulti anche in 12 sedute è stato risolto il problema,

una volta appreso il meccanismo corretto lo scoglio più grande è cambiare la vecchia abitudine con la nuova, ma ho riscontrato che è possibile e semplice per tutti.