Oggi giorno  i disturbi mio-funzionali orofacciali sono più comuni di quanto si possa pensare.
Si registe un’incidenza sempre maggiore il 38 per cento della popolazione generale,

tale percentuale sale vertiginosamente quando si osservano i bambini fino  all’81 per cento dei soggetti in età evolutiva presentano tale sintomatologia.

Ciò che non si considera spesso è che la deglutizione atipica oltre a provocare disturbi dell’articolazione… del linguaggio correlati alle alterazioni delle funzioni orali,

spesso le funzioni oro-facciali, sono correlate  con quelle uditive attraverso la tuba di Eustachio, via di comunicazione naturale tra orecchio medio e vie aeree, anch’essa suscettibile di trattamenti riabilitativi efficaci da parte del logopedista, previo inquadramento diagnostico del medico Foniatra.

Un disagio subdolo perchè apparentemente non da problemi, si acquisisce dalla nascita, non cambiando la modalità di deglutizione infantile con quella adulta…

Le conseguenze possono essere molteplici, dai problemi di linguaggio legati alla pronuncia alterata di alcune consonanti, tra le più frequenti distorzioni abbiamo /s/; /z/; /ci/; /gi/; ma soprattutto la conformazione anatomica del palato si altera, si riscontra solitamente un affossamento del palato, che si incava assumendo l’aspetto di una “grotta”, maggiore è la profondiotà del palato più l’arcata dentaria viene compromessa.

Le alterazioni dentarie comportano problemi posturali, anche se risolvibili mediante trattamento ortodontico, spesso si ripresentano, i denti si rispostano, poichè la lingua spingendo costantemente contro di essi ne altera la posizione all’interno del cavo orale!

Altra possibile problematica possono essere errori ortografici, durante l’acquisizione della lettoscrittura, i bambini non pronunciando bene alcuni suoni possono avere difficoltà nello scrivere le medesime lettere, l’autocorrezione di tali errori potrebbe essere difficoltosa.

Solitamente un intervento di riabilitazione logopedica per la Deglutizione Atipica, in un bambino di sei anni , che collabori al trattamento e sopratutto che si eserciti a casa, richiede dai 3 ai 6 mesi di riabilitazione con cadenza bisettimanale.

Ritengo sia sempre opportuno praticare la Riabilitazione Logopedica prima di intervenire con l’intervento Ortodontico che andrebbe sciupato se non viene modificata la deglutizione.

Un approccio riabilitativo consente un  più rapido recupero delle funzioni rino-oro-faringo-tubariche correlate. L’obiettivo deve essere è quello di coordinare le competenze finalizzandole a un programma unico riabilitativo che, attraverso una diagnosi foniatrica precoce, conduca a ottimizzare il recupero funzionale delle disfunzioni così da non condurre alla disabilità’’

Scarica gratuitamente l’ebook relativo alla Deglutizione Atipica… e lascia un tuo parere in merito…