Skip to main content

Paralisi cerebrali infantili, un mondo di parole non dette…..

Nel 1957 fu indetta una conferenza dall’Accademia Americana per la Paralisi  Cerebrale,

durante la quale fu elaborata una definizione, universalmente accettata che considera la PIC come:

<< un disturbo permanente ma non immodificabile dovuto ad un difetto o ad una lesione cerebrale non progressiva, determinatasi prima che l’encefalo abbia compiuto…Leggi tutto

Nuovo metodo per la gestione dei bambini con paralisi cerebrale

Dopo aver sentito il termine “Paralisi Cerebrale” è inevitabile che molti pensano che si riferisce ad un bambino con un cervello paralizzato e incapace di essere funzionale, però, questo è totalmente lontano dalla realtà.

Paralisi cerebrale è la principale causa di disabilità dell’infanzia nel mondo, non è una malattia specifica, ma una condizione clinica che coinvolge alterazioni della postura e del movimento come conseguenza della lesione non progressiva che si verifica in un cervello immaturo.

Il bambino si sta formando…Leggi tutto