Il bambino sordo se è protesizzato fin dalla nascita, all’età di due anni già produce alcune parole, sa pronunciare il proprio nome, anche se non perfettamente articolato, ed apprende quotidianamente parole nuove.

Un lavoro molto produttivo da poter svolgere con i familiari può essere svolto mediante l’utilizzo di foto del bambino in vari momenti della giornata, a tutti i bambini solitamente piace l’immagine della propria persona e ricordano il momento in cui la foto è stata fatta, quindi la rievocazione piacevole li invoglia a giocare con noi!

In questa attività si può insegnare a rispondere a domande …Leggi tutto