Skip to main content

Per i bambini apprendere come classificare gli oggetti è una funzione cognitiva molto importante.

Classificare è una funzione cognitiva di base svolta dalla mente.

Già la pronuncia delle prime parole è l’evidente segno di una avanzata attività classificatoria del pensiero infantile, che

presuppone la capacità di notare somiglianze e differenze fra dati percettivi e di usare i risultati trovati per raggruppare sotto lo stesso nome elementi a volte  anche assai differenti; ad esempio, chiamare “cane” sia un bassotto che un alano.

Il linguaggio media e facilita al bambino la presa di coscienza dell’attività classificatoria del suo pensiero, chiarendogli come operare raggruppamenti in base ad una molteplicità di criteri e come questi ultimi dipendano in ultima…Leggi tutto

Il Peabody

Il Peabody è un test di lessico ricettivo (definisce il numero di parole che il bambino conosce rispetto all’età anagrafica).

E’ costituito da 150 tavole, su ognuna di esse ci sono 4 immagini.

Si somministra per fasce d’età, ad esempio ad un bambino al disotto dei 3anni si mostrerà la scheda n°1; dai 3.3  fino ai 4.5 (tre anni e tre mesi fino a cinque anni e cimque mesi) si partirà dalla scheda n°10.

C’è una griglia prestabilita che ci indica in base all’età anagrafica da dove iniziare il test.

Il metodo di somministrazione del test.

La consegna sarà molto semplice: si dirà al bambino :<< guardale figure di questa pagina. Io ti dirò una parola, vorrei che tu mi indicassi col dito la figura della parola che ti ho detto>>.

Gli si farà un esempio!

Quindi come abbiamo già detto in precedenza il test…Leggi tutto